Facility Management

Tutti i servizi erogati sono svolti in conformità a livelli fissati nel service level agreement e secondo gli obiettivi concordati. Attraverso un modello di key perfomance indicator (KPI), Canavesana si impegna a garantire al cliente il raggiungimento degli obiettivi sui quali è misurata e ad assicurare il controllo del rispetto dei livelli di servizio, sia monitorando le attività attraverso il sistema informatico di gestione, sia eseguendo ispezioni a campione sugli interventi eseguiti (si vedano a tal proposito gli strumenti di governo).

I vantaggi che derivano da una gestione integrata dei servizi si riconducono:

  • al trasferimento delle responsabilità al partner con il mantenimento del controllo delle attività
  • all’ottenimento di servizi costantemente in linea con le necessità dell’azienda e le normative vigenti
    all’ottimizzazione dei costi, alla trasformazione di questi costi fissi (es. personale) in costi variabili (es. canone)
  • a un maggiore potere di acquisto da parte dei partner per prodotti e servizi che sono parte integrante delle proprie attività
  • alla riduzione dei costi gestionali dovuti alla presenza di un unico interlocutore
  • alla possibilità di variare le prestazioni ed i costi relativi in tempi brevi in funzione delle esigenze dell’azienda

Operare nella gestione dei servizi, secondo i principi del moderno facility management, per il cliente significa: concentrazione delle risorse sul proprio core business; ottimizzazione dei costi di gestione di impianti e infrastrutture; razionalizzazione dei processi e ottimizzazione dei costi; attuazione di programmi di gestione razionale dell’energia e di contenimento dei consumi.